Un monumento dell’arte milanese e mondiale nella versione digital curata da Engitel

Inaugurato nel 1778, il Teatro alla Scala è considerato uno dei più prestigiosi teatri al mondo

PROJECT: WEBSITE & SYSTEM INTEGRATION

PROJECT: WEBSITE & SYSTEM INTEGRATION

Sin dal 2007, il Teatro alla Scala si affida ad Engitel per i restyling del sito web e per lo sviluppo dell’archivio storico DAM. Re-engineering, restyling e porting di tutti i contenuti del sito web de La Scala sono stati realizzati da Engitel, tramite il CMS Spin&Go©, nel tempo record di neanche due mesi. I tre restyling successivi, invece, sono stati ancora più veloci grazie al mantenimento di Spin&Go©.

La piattaforma ArchivioLaScala, vetrina web dell’archivio digitale DAM (Digital Assets Management) è stata sviluppata da Engitel con tecnologia ORACLE, mettendo in atto un porting dei contenuti multimediali dalla piattaforma precedente a quella attuale. Con essa, il pubblico ha la possibilità di accedere a gran parte del patrimonio artistico del Teatro attraverso il sito www.archiviolascala.org.

Grazie alla collaborazione tra Engitel e Google, l’archivio storico del Teatro ha potuto essere digitalizzato e reso pubblico nell’ambito del progetto Google Arts & Culture, che si occupa di trasportare sul web le opere e le collezioni per creare gallerie in alta definizione ed esperienze immersive

Costruito a fine secolo XVIII secondo il progetto dell’architetto Giuseppe Piermarini, il Teatro alla Scala è sede dell’omonimo coro, dell’orchestra, del corpo di ballo e della filarmonica. Parte integrante dell’identità meneghina, è dotato di oltre 2000 posti a sedere ed ha ospitato le prime assolute delle opere di, tra gli altri, Giuseppe Verdi, Gioachino Rossini e Giacomo Puccini.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.