Qui di seguito vi illustriamo le funzioni tipiche di un sistema di e-commerce, rese disponibili nel sito web e nel back office:

  • Registrazione
  • Carrello
  • Pagamento
  • Gestione Prodotti
  • Gestione Ordini
  • IVA e spese di spedizione

Registrazione

Gli utenti, per poter acquistare, dovranno registrarsi al sito, fornendo tutti i dati strettamente necessari per la spedizione e la fatturazione.
I dati verranno registrati in un database e saranno consultabili dal back office.

ecommerce1

Carrello

Il carrello è lo strumento che, in analogia al carrello della spesa, permette all’utente di selezionare i prodotti desiderati per poi presentarsi alla cassa per il pagamento.
Gestire il carrello significa:

img3

  • riassumere le richieste effettuate dall’utente all’interno delle possibilità offerte dal catalogo
  • verificare il carrello ed eventualmente stornare/modificare gli items messi nello stesso
  • avviare il processo di pagamento sulla base dei prodotti selezionati

 

 

 

Pagamento

Il sistema di pagamento è un meccanismo che vede dialogare i soggetti coinvolti nella transazione economica: la Banca, il negozio e l’utente con la sua carta di credito.

img4

Dopo aver compilato l’ordine, il cliente inserisce il numero della sua carta di credito che transita su un canale cui accede solo la banca. La banca effettua tutte le operazioni di verifica sul conto di credito del cliente ed autorizza o meno il pagamento.

L’operazione avviene in pochi istanti. In caso affermativo la Banca effettua la transazione e trasferisce il pagamento sul conto. In casa negativo l’utente viene avvisato dell’impossibilità di completare la transazione, ed il suo ordine viene annullato.

Gestione prodotti

E’ la parte principale del sistema di e-commerce e prevede tutte le funzionalità necessarie per l’inserimento dei prodotti, l’evasione degli ordini, ecc., fondamentali nell’attività di gestione della vendita on line.

img5In particolare le funzionalità presenti nel sistema sono:

  • Gestione prodotti: prevede la possibilità di definire un prodotto mediante una serie di campi standard:
    • codice prodotto
    • categoria
    • sottocategoria
    • nome prodotto
    • descrizione
    • immagine, zoom
    •  taglie disponibili
    • prezzo in euro
    • “pezzi” a magazzino

I prodotti potranno essere ricercati per categoria e sottocategoria.

Molto utile la funzionalità di back-office che permette di associare prodotti correlati per stimolare ulteriormente la vendita online.

  • Gestione ordini: l’ordine è la scheda in cui sono riassunte tutte le informazioni che consentono una corretta evasione dello stesso; in particolare:
    • elenco dei prodotti acquistati
    • informazioni sull’utente
    • informazioni sul luogo di consegna
    • informazioni sui tempi di consegna
    • informazioni sul pagamento

Gestire l’ordine significa incrociare le informazioni del database di registrazione, i dati inseriti nel carrello, le informazioni sulla consegna e i dati di verifica relativi alla solvibilità di pagamento.

Tutte queste informazioni sono riassunte in una scheda identificabile da un numero o codice di riferimento (numero progressivo dell’ordine).

Listing ordini e dettaglio cliente

img6Dal back office del sito sarà possibile ricercare e riordinare gli ordini per:

  • cliente
  • per stato dell’ordine
  • per data
  • per pagamento

Gli ordini potranno essere stampati in modo da poterli allegare eventualmente alla spedizione (bolla di accompagnamento).

IVA e spese di spedizione
Oltre al costo dei prodotti acquistati, il sistema è in grado di gestire sia l’IVA che le spese di spedizione.
Il modulo di e-commerce prevede la possibilità di gestire aliquote IVA in paesi UE ed extra UE.
Spese di spedizione sia fisse che variabili in base al peso al volume della spedizione.

Scontistica
E’ prevista la gestione di sconti e promozioni sul singolo prodotto o su una categoria di prodotti.
In merito a questa seconda fase del sito è necessaria un’analisi puntuale dei sistemi di magazzino e di gestione ordini da voi oggi utilizzati e con i quali sarà necessario integrarsi.