smau

È in corso in questi giorni a Milano la 56° edizione dello SMAU 2019, l’appuntamento irrinunciabile per il mondo dell’innovazione e della tecnologia digitale.

Una piattaforma ormai iconica, che coinvolge operatori dell’ecosistema digitale e ICT, startup, università, associazioni di industria e commercio, oltre a tutte le realtà che quotidianamente si impegnano per rilanciare l’economia nazionale e il made in Italy.

400 aziende coinvolte, 300 seminari e 80 operatori internazionali da più di 30 Paesi, tra cui Yandex, il motore di ricerca russo, e la giapponese Kawasaki Heavy Industries. E inoltre 50mila tra imprenditori, aziende e professionisti italiani che condividono la propria esperienza.

Tra le novità di quest’anno c’è la presentazione dei risultati del primo Italy Open Innovation Outlook 2020 curato da Mind the Bridge e SMAU: una visione d’insieme su come le imprese italiane si stanno muovendo sul mercato dell’innovazione, anche in rapporto agli altri Paesi. E non solo: grazie a SMAU Academy, le aziende potranno formarsi e rimanere aggiornate sui cambiamenti del mercato con oltre 1000 workshop all’anno.

SMAU è il luogo perfetto per incontrare le eccellenze italiane nel campo dell’innovazione e del digital. Tre giorni fitti di eventi ed opportunità di networking con i più brillanti professionisti del settore.