AlbertoSchiaffino è Partner e CEO di Engitel.


DATI ANAGRAFICI
Nato a Milano, 1963. Due figli.

STUDI
Laurea in Ingegneria Elettronica,  indirizzo Reti di Telecomunicazioni (voto 98/100) e abilitazione all’esercizio della professione, conseguiti nel 1989 presso la Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano; Tesi svolta presso il Gruppo di Reti di Calcolatori della Società Telettra S.p.A.
Microsoft Certified Professional con specializzazione in Internetworking con protocolli TCP/IP.
Maturità Scientifica (voto 50/60), conseguita nel 1982 presso il Liceo Scientifico Statale A. Einstein di Milano.

LINGUE STRANIERE
Buona conoscenza della lingua Inglese scritta e parlata (Shenker livello 75).

ESPERIENZE LAVORATIVE

  • 2011: Presidente di Engitel S.p.A.
  • 2002-2010: Engitel, si trasforma in S.p.A. Engitel si consolida sempre più nel settore delle web applications. I propri framework Spin&Go, per la realizzazione di portali e Contacts Manager, per la gestione contatti e web Marketing, vengono adottati da molti clienti fra i quali Virgilio, Affari Italiani, Moto.it, Teatro alla Scala, Ospedale San Raffaele, Intesa Sanpaolo.
  • 1996-2002: Engitel avvia attività di servizio su Internet e si specializza nella realizzazione di Applicativi su piattaforma MS NT e architetture di rete TCP/IP. Engitel si posiziona come società leader in Italia nella realizzazione di portali Internet.
  • 1994: Costituisce e avvia Engitel s.r.l., società di Ingegneria Telematica.
  • 1993-94: Sume s.r.l., come responsabile filiale di Milano. Gestione della filiale con un fatturato annuo di 2,5 Miliardi di Lire, in attività di integrazione ed installazione di sistemi di telecomunicazioni per conto Telecom e HP.
  • 1990-92: Sirti S.p.A., dipartimento Ricerca e Sviluppo su Cavi e Tecnologie Ottiche; sperimentazione di apparati ottici per applicazioni in ambito locale.Collabora con Sinted, società consociata, leader nella installazione di sistemi per Applicazioni Locali, apportando le Tecnologie Sirti.
  • 1989: Telettra S.p.A, definizione delle specifiche di un protocollo di comunicazione del livello 7 OSI, per l’automazione dei processi in ambiente di fabbrica.

 
INTERESSI
Internet, Scacchi, Vela, Bici.